PIEVE 010-B&B SERVICE FORTE DEI MARMI 1-5 – IL TABELLINO

PIEVE 010: Losi, Consiglio, Simone Gallo, Jara, Lopez, Capalbo, Alex Gallo, Cacau, Dimone. All.: Silva.
FORTE DEI MARMI: Gnata, De Oro, Maggi, Pagnini, Romero, Motaran, Cinquini, Torner, Orlandi, Stagi. All.: Bresciani.
ARBITRI: Eccelsi A. – Di Domenico M.
RETI: 16’ Motaran, 25’ Cacau, 27’42” e 40’ Romero, 27’54” Pagnini, 41’ De Oro.
NOTE – Cartellino blu nella ripresa per Cacau.

SAN DANIELE PO – Non basta alla Pieve 010 un buon primo tempo contro la corazzata Forte dei Marmi, la quale nella ripresa dilaga senza lasciare spazio a repliche.
Rossoblu contro rossoblu – con i padroni di casa eccezionalmente in giallonero –, la prima frazione di gara è un elegante testa a testa vigoroso ma mai violento, in cui il sostanziale equilibrio viene rotto soltanto dalla marcatura del vantaggio a firma Motaran, con una fucilata improvvisa da fuori area.

In apertura di ripresa, dopo una manciata di secondi pareggia Cacau, ma l’esultanza dei ragazzi di Silva si spegne in gola, perché un minuto dopo, nel giro di venti secondi scarsi, i fortemarmini ne mettono due, con Romero e Pagnini. Lo stesso Romero infila anche il poker corale, bis personale, e a chiudere De Oro insacca la pallina del definitivo 5-1.

Con quattro gare dal termine da disputare, per la Pieve 010 la situazione è difficile ma non impossibile. Da qui alla fine del campionato sarà un testa a testa con Giovinazzo per non retrocedere in A2, con la gara finale proprio contro i pugliesi in trasferta. Per la formazione cremonese, si preannuncia un finale di stagione incandescente.